AINEA è il nome che alcuni bambini italiani danno alle cose di cui hanno paura, quando non sanno cosa siano.


AINEA
è il nome di un nuovo marchio di abbigliamento maschile e femminile fondato da un team creativo con l'azienda tessile Lanificio Becagli.


AINEA
è la volontà di dare una visione, una strategia e modalità tutte nuove alle collezioni di moda, in un mondo radicalmente cambiato da internet e dal mercato globale. Secondo il marchio, infatti, il panorama va affrontato senza paura, anzi, con la consapevolezza che il cambiamento, oggi più veloce e accelerato che mai, sia l'unico perno attorno a cui far ruotare ogni progetto.


AINEA
ha presentato la prima collezione donna autunno/inverno 2013/14 ai buyers italiani: il debutto è rappresentato da una collezione di capospalla e abiti molto mirata, incentrata su uno dei capisaldi del Lanificio Becagli, l'eco-pelliccia. Ogni stagione, infatti, si occuperà di recuperare e innovare uno dei tesori manifatturieri dei laboratori tessili del Lanificio Becagli, entrando nel dna della materia prima per stravolgerne completamente la struttura fino a donarle significati nuovi e risultati estetici inaspettati.


AINEA
, infine, si basa su una capacità produttiva e di confezione tutte Made in Italy, con tecniche e tempistiche di produzione e consegna rivoluzionarie rispetto ai classici schemi stagionali del passato, sia esso stilistico o di pronto moda. L'obiettivo è di mescolare le carte del gioco e di assecondare le nuove esigenze del mercato. Nell'arco dell'anno, infatti, progetti speciali e capsule collection verrano studiate in collaborazione con punti vendita ed e-commerce in una dinamica di prodotto che non tiene più conto di stagionalità o di tendenze, ma di proposizione e di attenzione al mercato e ai consumatori contemporanei.